Immagini iso – Backup dei propi Cd – Guida alla creazione e alla masterizzazione

Come richiesto da un amico, che ha cestinato 2 iso ( per un totale di 1,4 Gb) che aveva scaricato con una connessione umts a consumo ( immaginatevi) ^^, vi posto questa guida,

Formati di file

Mdf & Mds – Questo è il formato nativo di Alcohol 52/120% – crea 2 file: .mdf (file principale) e .mds (file di indice) i due file vanno usati insieme, devono avere lo stesso nome e risiedere nella stessa cartella – questo formato è particolarmente usato per cd con protezioni anti copia

Iso – è il formato di backup cd più comune ed è gestito da quasi tutti i programmi di masterizzazione, questo formato però non è adatto per il backup di Cd con protezioni anti copia

Bin & Cue – altro formato comune – composto da due file , come l’mdf & mds, suporta però meno protezioni anticopia di questi

Nrg – Formato propietario di Nero Burning Rom – composto da un unico file – funzionalmente non vi è nessuna differenza fra questo e un file .iso

La descrizione di altri formati meno comuni può essere trovata a questo indirizzo

Guida alla masterizzazione

Una buona guida alla masterizzazione con i più comuni programmi di masterizzazione è disponibile a questo indirizzo ( si, è lo stesso di sopra)

Una guida completa e approfondita all’uso di alcohol 120% ( il programma che gestisce il maggior numero di file) è disponibile qui

Tutte le guide complete dei programmi di masterizzazione sono disponibili qui

Se cercate un programma gratuito per la creazione e masterizzazione di file iso potete rivolgervi a Deep Burner Free

Alternativa alla masterizzazione: Dischi virtuali

A chi servisse soltanto provare un immagine disco o usarla per breve tempo o, non desidera inserire il cd per far funzionare alcuni software può usare i dischi virtuali

I dischi virtuali sono delle unità fitticce che il windows riconosce come cdrom, in pratica si può usare qualsiasi immagine disco ci sia sul propio computer come disco vero e propio

Il programma più usato è il Daemon Tools , potete scaricare la vecchia versione 3.47 o la nuova: la 4.03 (SOLO PER WINDOWS XP)

una guida al suo utilizzo potete trovarla qui

 

 

 

Annunci